Cosa vedere e fare in Egitto, escursioni

Vacanza in Egitto: 10 cose da vedere e fare

Con i suoi siti archeologici millenari, le barriere coralline tra le più belle al mondo e l’immenso deserto l’Egitto è una meta tra le più interessanti da scegliere per un viaggio.
Ricca di storia, cultura e mistero soddisfa le esigenze di tutti e consente di vivere momenti indimenticabili grazie alle diverse esperienze che offre. Si può infatti partecipare a tour guidati per conoscere i più bei posti dell’Egitto oppure rilassarsi in un mare da sogno. Spesso viene scelta anche come destinazione per la luna di miele per i suoi luoghi romantici.
Durante le Vacanze in Egitto le attività che si possono fare sono svariate, così come le cose da vedere: siti cristiani e musulmani, tour del Mar Rosso, nuoto e snorkeling nelle meravigliose acque cristalline, Safari nel deserto, crociere… e tanto altro!
Ecco cosa fare e vedere in Egitto durante una vacanza.
Buona lettura!

Quando andare in Egitto?

Prima di dirti cosa vedere in Egitto è bene sapere qual è il periodo favorevole per andarci. L’Egitto è un paese che può essere visitato in ogni stagione, però dipende dalla zona che si vuole esplorare. In generale la primavera e l’autunno sono il periodo ideale, mentre i mesi invernali sono perfetti per vedere il deserto. L’estate è adatta per una vacanza nella fascia costiera mediterranea.
Nelle stagioni non di punta i prezzi sono più bassi (agli inizi della primavera e alla fine dell’autunno), inoltre si ha tranquillità e pace in luoghi – solitamente super affollati – in cui potrai fare foto senza la calca di gente.

♥ Viaggia sereno! Fai un’assicurazione di viaggio HeyMondo (anche per annullamento!)

Dove dormire in Egitto



Booking.com

Cose da fare e vedere durante le Vacanze in Egitto

1. Rilassati al Sahl Hasheesh

Negli ultimi anni Sahl Hasheesh è cresciuta fino a diventare una delle località maggiormente scelte per trascorrere le vacanze estive in Egitto, nonché uno dei luoghi di ritrovo della vita notturna sul Mar Rosso. Sahl Hasheesh è a 20 minuti di auto da Hurghada ed ha svariati hotel dotati di tutti i servizi e tra i più lussuosi della costa, come Oberoi Sahl Hasheesh, Tropitel Sahl Hasheesh e Premier Romance Hotel.
La baia di Sahl Hasheesh ospita numerose isole e barriere coralline perfette per le immersioni e snorkeling. Non mancano appartamenti, ville, negozi e centri commerciali, ristoranti e un panorama mozzafiato sul mare. Un posto tutto da scoprire!

2. Fuga ad Alessandria d’Egitto

Biblioteca Alexandrina, Alessandria d'Egitto - Egitto

Biblioteca Alexandrina, Alessandria d’Egitto – Egitto

Alessandria d’Egitto è la seconda città più estesa dopo il Cairo e il principale porto egiziano. Si dice che fu fondata da Alessandro Magno e vi abitò Cleopatra.
Alessandria si trova sulla costa settentrionale dell’Egitto e il suo clima è sempre umido. Le estati possono essere molto calde, ma la sua posizione beneficia della brezza marina che da un po’ di sollievo.
Della città antica di Alessandria resta ben poco, però ci sono diverse attrazioni che meritano di essere viste come la Bibliotheca Alexandrina, un edificio futuristico che con i suoi 8 milioni (e oltre) di libri rappresenta lo spazio di lettura più grande al mondo, le Catacombe di Kom el-Shouqafa, la Cattedrale copta di San Marco, le rovine della Moschea Abu al-Abbas al-Mursi e le spiagge sabbiose, molto apprezzate da tutti.

3. Immersioni subacquee

Barriera corallina, Sharm El Sheik - Egitto

Barriera corallina, Sharm El Sheik – Egitto

Il Mar Rosso è tra le capitali mondiali per le immersioni e lo snorkeling per la sua spettacolare barriera corallina che conta oltre 200 tipi di coralli, la quantità (oltre 1000 specie) e qualità di pesci che lo abitano, nonché la presenza di misteriosi relitti.
Sul Mar Rosso ci sono diverse località in cui poter trascorrere le vacanze in Egitto, come la super turistica Sharm El Sheik, Marsa Alam che presente il mare più incontaminato, El Gouna, Dahab e la già menzionata Hurgada, prima località balneare dell’Egitto. A te la scelta!

4. Divertiti a Hurghada

Escursione in cammello, Hurghada - Egitto

Escursione in cammello, Hurghada – Egitto

Tanti sono i tour e le esperienze che si possono fare in Egitto e la città di Hurghada è la più famosa sulla costa del Mar Rosso per l’offerta di attività e intrattenimento.
Ristoranti, locali notturni, negozi e tanti hotel sono pronti a rendere il tuo viaggio indimenticabile! La principale attrazione della zona sono però le sue spiagge meravigliose, tra cui le più attrezzate Al-Mahmya, Sahl Hasheesh, El Gouna. Le più selvagge sono invece Makadi Beach e Sharn El Naga.
Da Hurghada partono inoltre innumerevoli tour nel vicino deserto: escursioni a dorso di cammello, quad-biking, passeggiate nella natura selvaggia. I temerari potranno invece trascorrere una notte sotto le stelle, nel cuore del Sahara.

Tips: non perdere il Grand Aquarium di Hurghada, considerato uno dei più importanti al mondo!

5. Crociera sul Nilo

Fiume Nilo, Egitto

Fiume Nilo, Egitto

Masr Hebat Al Nile” è un’espressione utilizzata dai nativi per citare il fiume Nilo. Significa che “l’Egitto è rappresentato dal Nilo”, ovvero l’agricoltura, la civiltà e la vita in generale sono nati e si sono sviluppati grazie al fiume Nilo. Dunque, non puoi lasciare l’Egitto senza navigare sul fiume Nilo!
Il Nilo attraversa il paese da nord a sud e una crociera consente di vedere tutto di questo Paese e apprezzarlo ancora di più, da un altro punto di vista.
La crociera sul Nilo tocca le attrazioni più importanti e siti archeologici di interesse come i templi di Luxor e Karnak, l’isola Elefantina, la Valle dei re, Tempio di Sobek, Aswan, il Tempio di Hatshepsut e dei Colossi di Memnon, Edfu con il Tempio di Horus, Kom Ombo e il Tempio di Philae.
Uno dei viaggi più incredibili che si possono fare!

♥ Prenota una crociera sul Nilo, l’ingresso all’Acquario di Hurghada, free tour e tanto altro!

6. Visita guidata al Museo Egizio del Cairo

Museo Egizio il Cairo, Egitto

Museo Egizio il Cairo, Egitto

Fare una visita al Museo Egizio di Al Qahira è una scelta quasi obbligata durante una vacanza in Egitto, anche se non ami particolarmente il genere, per scoprire uno dei musei egiziani più grandi e famosi al mondo.
Il museo conserva la più completa e consistente collezione di reperti archeologici dell’Antico Egitto del mondo. Gli oggetti in mostra sono 136.000 e altre centinaia di migliaia sono conservati nei magazzini.
Tra le cose imperdibili il tesoro del faraone Tutankhamon, rinvenuto nella sua tomba scoperta nella Valle dei Re con i tre sarcofagi e la maschera funeraria in oro e le 27 mummie reali, tra cui quelle dei celebri Seti I e Ramsete II.

♥Consiglio di dare una lettura, a tal proposito, anche al mio articolo sul Museo Egizio di Torino, il più antico a livello mondiale, nonché importante dopo quello de Il Cairo → Visita al Museo Egizio di Torino

7. Passeggiata al pittoresco bazar di Khan El Khalili

Il Khan El Khalili è il suk del Cairo e una delle sue principali attrazioni per la varietà e grandezza del mercato.
Il mercato è pieno di bancarelle, cibo (tanti i ristoranti per tutte le tasche, botteghe e carrettini in cui si vende il cibo tradizionale egiziano), persone e molto altro.
È famoso per l’abbigliamento, le pipe shisha, l’argento, le spezie, i gioielli d’oro, i profumi, i tessuti e i prodotti in pelle. Gli oggetti sono di altissima qualità e con un ottimo rapporto qualità/prezzo, motivo per cui questo bazar ha una lunga vita (consiglio di trattare a lungo sul prezzo!).
Qui potrai acquistare qualcosa per te o un souvenir da portare ai tuoi cari.

8. Escursione sul Monte Sinai

Monte Sinai, Egitto

Monte Sinai, Egitto

Parliamo proprio di lui, lo stesso monte sul quale Mosè ricevette di 10 comandamenti da Dio. Il nome arabo è Gebel Musa, che significa “Monte di Mosè”.
Il Monte Sinai ha un’altezza di 2.285 metri e per gli appassionati di trekking è un vero paradiso! Una scalinata di 750 gradini ti condurrà in cima, per una salita di circa 2-3 ore, a seconda del ritmo tenuto.
La vista da lassù è a 360 gradi, davvero strepitosa specialmente al tramonto ed è un’esperienza mistica, se vogliamo, considerato non solo il panorama ma ciò che rappresenta il Monte Sinai.

9. Esplora la Cittadella del Cairo

Nella parte orientale dell’antica Cairo persiste un’antica cittadella, costruita nel XII secolo per difendersi dai crociati. Questo distretto era un tempo sotto il dominio del popolo egiziano, circondato da mura e bastioni. Una potente struttura difensiva a tutti gli effetti che oggi, però, appare rimodellata e ampliata.
Nella cittadella si possono vedere 3 affascinanti moschee molto diverse fra loro, un paio di musei (Museo delle Carrozze e Museo della Polizia), vari palazzi come quello dell’Harem e alcuni balconi che offrono panorami impressionanti sulle Piramidi di El Giza al confine occidentale del Cairo.

10. Una foto alle piramidi di Giza

Sfinge Giza, Al Giza Desert - Egitto

Sfinge Giza, Al Giza Desert – Egitto

L’Egitto è famoso per i siti archeologici (basti pensare alla Valle dei Re e quella delle Regine, Abu Simbel, Saqqara con la famosa piramide a gradoni di Djoser) e templi, come Luxor e Amon. Tuttavia, quando si pensa all’Egitto vengono in mente subito loro, le piramidi… da vedere in Egitto senza dubbio!
Cheope, Chefren e Micerino, le gigantesche tombe costruite per volere dai faraoni, sono le uniche rimaste delle Sette Meraviglie del Mondo Antico.
Tanto impressionanti quanto misteriose, ma forse anche per questo continuano ad affascinare da oltre 4000 anni i turisti di tutto il mondo. Il mistero più grande rimane capire come fossero state realizzate: molti pensano alla presenza di passaggi nascosti al suo interno e di una fantomatica “stanza dei registri”, un concentrato su rotoli e papiri di tutta la conoscenza degli antichi Egizi, ma non c’è alcun riscontro scientifico.

Acquista i biglietti per la piramide di Giza
Acquista i biglietti per le piramidi e la sfinge di Giza + tour sul Nilo

Queste sono le principali cose da vedere in Egitto, attività e tour da fare. Ci sono tante altre cose che potrei aggiungere perché è una terra magnifica, ma sono le 10 che ritengo imperdibili!
Sei mai stato in Egitto? Hai qualcosa da chiedere? Ti aspetto nei commenti!

 

Post scritto da viaggioinegitto.com / Foto prese da Pixabay

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.