cuore di filo-appartamento a filottrano

Dove dormire nella Riviera del Conero: Guest House Cuore di Filo, Filottrano (Ancona)

Decine di spiagge immerse tra roccia e vegetazione rigogliosa, sentieri, borghi, colline, distese di vigneti e città ricche di storia e tradizioni: è la Riviera del Conero. Una zona che prende il nome dal promontorio situato sulle coste marchigiane ed affacciato sul mare adriatico, il Monte Conero.
Questo territorio si estende dal porto di Ancona fino a quello di Numana ed è caratterizzato da un tratto di costa alto e roccioso, dal mare cristallino, una natura a tratti selvaggia e tante calette. Il tutto inserito in una macchia mediterranea che dal 1987 è riconosciuta come il Parco regionale del Conero: un vero gioiello naturalistico!

campagne marchigiane

Colline e campo di girasoli, Marche

Le Regione Marche l’ho consigliata qui nel mio blog come luogo in cui trascorrere le vacanze o fare un bel viaggio (→→→ scopri dove andare in vacanza in Italia), quindi è chiaro che essendoci tanto da vedere e fare ti servirà un buon posto in cui alloggiare per non perderti niente.

In questo post vorrei proprio consigliarti un luogo in particolare dove dormire nella Riviera del Conero per goderti al meglio il territorio: la Guest House Cuore di Filo, a Filottrano.
Io l’ho scelta per sostare una notte e prendermi una pausa dal mio lungo viaggio da Lecce a Padova e… mi sono trovata benissimo!

Dove dormire nella Riviera del Conero: la Guest House Cuore di Filo

Gli appartamenti di Cuore di Filo

Cucina-appartamento later-cuore di filo

Soggiorno dell’appartamento Later, Cuore di Filo – Filottrano (Photo Credits: Sofia Mazzieri)

soggiorno cuore di filo-filottrano

Soggiorno dell’appartamento Later, Cuore di Filo – Filottrano

La Guest House Cuore di Filo è composta da due appartamenti recentemente rinnovati in stile contemporaneo, puliti e dotati di tutto.
L’appartamento in cui ho pernottato, Later, è un bilocale posto al piano terra e può ospitare 3 persone.
Appena sono entrata ho subito notato la cura dei particolari: un ambiente moderno e decorato con quadri di artisti locali.
La prima stanza è dotata di una mini cucina provvista di stoviglie, sale, zucchero, olio marchigiano, the, caffè, forno a microonde, frigo. C’è un tavolo con sedie per mangiare e la preziosa macchinetta del caffè.

camera da letto-cuore di filo

Camera da letto, Cuore di Filo – Filottrano – (Photo Credits: Sofia Mazzieri)

Una porta separa la cucina dalla zona notte con letto matrimoniale, un divano letto con TV e una libreria super utile ed interessante: puoi trovare libri d’arte, di cultura e dedicati al borgo di Filottrano, nonché dépliant informativi, dritte su dove mangiare con relativi menù e tutto ciò che può servirti durante il soggiorno.
Dalla camera da letto un’altra porta fa accedere al bagno con finestra e doccia.

patio cuore di filo- filottrano

Cortile interno, Cuore di Filo – Filottrano – (Photo Credits: Sofia Mazzieri)

Piccola nota che potrà far piacere ai fumatori o a chi volesse prendere un bel caffé all’aria aperta leggendo un libro: all’interno dell’appartamento c’è un piccolo cortile privato con tavolo e sedie. Non manca proprio nulla 😉

appartamento liber-cuore di filo

Appartamento Liber, Cuore di Filo – Filottrano – (Photo Credits: Sofia Mazzieri)

Liber, il secondo appartamento, si trova invece al piano superiore e può sempre ospitare tre persone. E’ arredato in stile moderno, come quello in cui ho soggiornato.
La sua particolarità è quello di essere un open space, in cui un’ampia libreria divide il letto singolo da quello matrimoniale.
Insomma, Sofia (la proprietaria) è davvero attenta a tutto!

Perché scegliere la Guest House Cuore di Filo

Ci sono diversi posti in cui dormire nella Riviera del Conero, ma in base alla mia esperienza ti consiglio la Guest House Cuore di filo per questi motivi:

  • si trova nel centro storico di un bel borgo situato nel cuore delle Marche;
  • i prezzi sono accessibili, con un buon rapporto qualità/prezzo;
  • i due appartamenti, Later e Liber, sono posti su due piani differenti del palazzo e totalmente autonomi. Non ci sono zone comuni.
  • gli appartamenti sono ampi, belli, dotati di tutti i confort e puliti. Nota importante, visti i tempi che corrono: gli ambienti vengono sanificati ad ogni cambio cliente, come si può facilmente constatare dal registro appeso all’ingresso. Sapere di essere in sicurezza è un gran bel sollievo!
  • il letto è enorme e comodissimo; inoltre c’è un bel fresco che con la calura estiva fa molto piacere.
  • il Wi-fi è gratuito e la password non è difficile da ricordare 🙂

Per tutte queste ragioni la Guest House Cuore di filo supera a pieni voti la prima ispezione, ma le note positive non finiscono qui.

Voto all’accoglienza: 10!

Cosa per me importantissima quando soggiorno in una struttura è l’accoglienza. Se il posto è bello, ma non vengo trattata con cortesia e disponibilità non ci torno più!
In Cuore di Filo questo problema non si pone perché la proprietaria, ovvero Sofia Mazzieri, è una giovane ragazza davvero gentilissima, sorridente e disponibile nell’ascoltare le esigenze del cliente. Si percepisce immediatamente il sincero interesse rivolto al benessere dei propri ospiti.
Io stessa (non volendo) l’ho messa duramente alla prova poichè, per la fretta di partire, ho avuto diverse dimenticanze, però lei è riuscita a risolvere tutti i miei problemi. Mi ha fatto persino trovare un lettino da campeggio – che non aveva quando ho prenotato – per il mio piccolo Simone e, al mattino, dei golosi muffin. Meglio di così!

La posizione strategica

Filottrano-marche

Fliottrano vista dall’alto, Marche – (Photo Credits: Sofia Mazzieri)

Cuore di Filo si trova nel centro del comune di Filottrano, un borgo molto interessante in provincia di Ancona che fa parte della Riviera del Conero (ne parlerò più avanti).
Nonostante sia vicino al mare, non è caotica come le località balneari. Tutto intorno è circondata dalle campagne marchigiane che hanno magnifici campi di girasoli… e non solo.
A pochi metri dalla Guest House ci sono 3 pasticcerie per fare colazione, il bellissimo Palazzo Comunale con la Torre Civica e il corso principale del paese.

Come raggiungere Filottrano

Arrivare a Filottrano è semplice e puoi farlo in diversi modi:

  • in autostrada (A14 Bologna-Taranto), bisogna prendere l’uscita Ancona Sud – Osimo o Ancona Nord – Jesi – Falconara Marittima. Filottrano si trova a 22,6 km dall’uscita Sud e 29 km dall’uscita nord;
  • in autobus ci sono diverse linee, come la Ancona-Osimo-Filottrano e Jesi-Filottrano gestite da ConeroBus. La Filottrano-Cingoli e Jesi-Filottrano-Macerata operate da Autolinee Crognaletti (in collaborazione con esitur.com);
  • in treno, le stazioni più vicine a Filottrano sono quelle di Jesi e Ancona. Per arrivare in centro si può prendere un bus;
  • in aereo, gli aeroporti più vicini sono quello di Ancona e Perugia. Da qui, si può giungere a Filottrano con mezzo privato a noleggio o bus.

Cosa fare a Filottrano e dintorni

filottrano-ancona-marche

Piazza Mazzini, Filottrano – Marche – (Photo Credits: Sofia Mazzieri)

Filottrano è un paese piccolo, ma ci sono alcune cose importanti da vedere e sapere su di esso. Ad esempio, è celebre per essere uno dei maggiori centri industriali di abbigliamento, in particolare sartoria di alta qualità maschile (ci sono diversi spacci aziendali).

Da vedere:

  • Piazza Mazzini con l’elegante loggiato dal quale si può godere di una bella vista;
  • il centro storico con le sue mura trecentesche ben conservate, i vicoli e antichi palazzi;
  • il Palazzo Comunale in stile bramantesco del XVI secolo con la sua torre civica;
  • Porta Marina;
  • Chiesa di Santa Maria Assunta, in cui è custodita la tomba dell’esploratore Giacomo Costantino Beltrami;
  • i musei, come quello del Biroccio (tradizionale carro agricolo marchigiano), il Museo memorial battaglia di Filottrano e il Museo della macchina da cucire.

Non perdere infine il bel panorama sulle colline, sul monte Conero e il mare che puoi osservare da diversi punti del borgo.

Filottrano e dintorni: cosa fare e vedere

basilica della madonna di loreto-loreto

Basilica della Madonna di Loreto, Loreto

Filottrano è in una posizione strategica per visitare il territorio circostante, ecco cosa puoi fare e vedere:

  • ami il mare? Sappi che a circa 40 minuti trovi la costa e le meravigliose spiagge della Riviera del Conero;
  • se adori fare delle passeggiate a piedi o in bicicletta, puoi avventurarti nelle vicine e colorate campagne marchigiane;
  • se non sopporti la calura estiva puoi godere delle rilassanti serate rinfrescate dalla brezza di collina;
  • in 25-30 minuti di strada puoi arrivare in città come Loreto, dove c’è il famosissimo santuario della Madonna di Loreto, luogo di culto perfetto per fare un pellegrinaggio;
  • se ti interessano le città d’arte e ricche di storia puoi visitare Ancona, Jesi, Recanati, Macerata e Tolentino, a soli 40 minuti circa da Filottrano. Oppure a 50 minuti c’è Fabriano, città famosa per la produzione della carta e tanto altro… non male vero?
  • ami la natura? A soli 45 minuti da Filottrano ci sono le celebri Grotte dei Frasassi, situate all’interno del Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi.

Direi che non manca proprio nulla per rilassarsi e divertirsi, dunque che dirti… porta i miei più cari saluti a Sofia!

Informazioni utili

CUORE DI FILO – Affittacamere
di Sofia Mazzieri

Via S.Francesco 11, Filottrano (AN) 60024 Italia
Sito web: www.cuoredifilo.it
E.mail: info@cuoredifilo.it
Tel. +39 071 9712602

 

Post in collaborazione con Guest House Cuore di Filo.

8 Comments

  1. Anna 18/07/2020
    • Lucia Nuzzaci 20/07/2020
  2. Carmen 11/07/2020
  3. Alessandra 10/07/2020
    • Lucia Nuzzaci 10/07/2020
  4. Claudia 10/07/2020
    • Lucia Nuzzaci 10/07/2020

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.