Visitare Pisa in un giorno

cosa-vedere a Pisa-in un giorno
Piazza dei Miracoli – Pisa

Pisa è conosciuta per la famosa Torre Pendente e da ogni parte del mondo le persone accorrono per poter fare una foto sorreggendo la Torre. Ma la città offre molte altre cose interessanti che vale la pena vedere, per questo nel post illustro l’itinerario per visitare Pisa in un giorno.
Ho elaborato l’itinerario di Pisa come penso sia più utile e pratico per chi viaggia, suddividendo la città per zone e indicando luoghi di interesselink alla posizioneoraricosto biglietto singolo standard (per tariffe, orari, pacchetti e info prenotazioni puoi dare un’occhiata qui) e una valutazione personale.

Cosa vedere a Pisa: attrazioni e luoghi d’interesse

1.Piazza dei Miracoli

cosa vedere a Pisa in un giorno
Piazza dei Miracoli – Pisa

Piazza dei Miracoli di Pisa è considerata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e comprende: il Battistero, la Cattedrale di Santa Maria Assunta, il Camposanto e, ovviamente, la Torre di Pisa. La Piazza è circondata da un meraviglioso prato verde.
Le attrazioni più importanti di Piazza dei Miracoli sono:

Il Battistero di S. Giovanni

CosaVedereApisaInUnGiorno
Battistero di S.Giovanni

Il Battistero di S. Giovanni è il più grande in Italia. La sua costruzione risale al 1153 ed è un mix di stili romanico e gotico.
L’interno è molto semplice e privo di decorazioni. Al centro del Battistero di Pisa è situato il fonte battesimale e, vicino all’altare, sorge un’opera meravigliosa di Nicola Pisano, il pulpito. Il battistero è leggermente inclinato verso est, in direzione della cattedrale e, qui, fu battezzato Galileo Galilei.

Orari: dalle 8.00 alle 20.00
Costi: € 5,00
Valutazione: 4.3
Visualizza sulla mappa  

La Torre

Cosa vedere a Pisa
Torre di Pisa

La Torre pendente di Pisa, campanile della cattedrale di Santa Maria Assunta, è in stile romanico e inclinata di circa 4 gradi (a causa di un cedimento del terreno).
La Torre è alta circa 56 metri, ha 8 piani e 294 gradini che portano ad una veduta panoramica sull’intera città. La costruzione iniziò nel 1173 e proseguì, ma con due interruzioni, per circa duecento anni.

Orari: dalle 10.00 alle 18.00
Costi: € 18,00
Valutazione: 4.6
Visualizza sulla mappa

La Cattedrale di S. Maria Assunta

cosa vedere a Pisa di un giorno
Cattedrale di S.Maria Assunta

ll Duomo di Santa Maria Assunta di Pisa rappresenta la testimonianza della ricchezza raggiunta dalla Repubblica Marinara Pisana.
Costruito nel 1063, è una fusione di quattro stili: classico, lombardo-emiliano, bizantino e islamico. Infatti, l’interno ricorda molto le grandi moschee islamiche.

Orari: dalle 10.00 alle 20.00
Costi: Ticket gratuito con prenotazione
Valutazione: 4.7
Visualizza sulla mappa

Camposanto Monumentale

Cosa vedere aPisa
Camposanto monumentale

Il Campo Santo è un antico cimitero monumentale con una struttura rettangolare. All’interno c’è un chiostro che ospita numerosi sarcofagi e tombe di origine romana, usate per la sepoltura di uomini prestigiosi. Nel pavimento del corridoio, invece, troviamo tombe di nobili pisani. Ci sono innumerevoli opere d’arte, come la Lampada di Galileo Galilei o il Pulpito di Giovanni Pisano, affreschi e altro ancora.

Orari: dalle 9.00 alle 18.00
Costi: € 5,00
Valutazione: 4.5
Visualizza sulla mappa

Museo delle Sinopie

Il Museo è dedicato alle sinopie (disegni preparatori degli affreschi) che provengono dal Camposanto Monumentale di Pisa. Quest’ultimo subì un grave incendio durante la Seconda Guerra Mondiale e, per salvare gli affreschi trecenteschi, si decise di staccarli dalle pareti e metterli su dei pannelli. Grazie a questa operazione vennero alla luce numerose sinopie.

Orari: dalle 8.00 alle 19.30
Costi: € 5,00
Valutazione: 3.3
Visualizza sulla mappa

2. Passeggiata Lungarno

Cosa_vedere_a_pisa_in_un_giorno
Lungarno di Pisa

I lungarni di Pisa sono perfetti per una passeggiata e per godere di uno splendido panorama. Fra i tanti, quelli più famosi sono: Lungarno Mediceo e Lungarno Pacinotti al Nord del fiume, Lungarno Galilei al sud. Sono tutti costellati da palazzi, chiese, hotel e locali.

Ponte di Mezzo

Il ponte Conte Ugolino, detto di Mezzo, è un ponte sul fiume Arno di Pisa. Idealmente è situato al centro della città e collega piazza Garibaldi (al Nord) con piazza XX Settembre (a Sud). Segnalo Piazza Garibaldi come punto di ritrovo. Alle sue spalle, c’è un altro punto di ritrovo della movida, ovvero Piazza delle Vettovaglie che si trova qui.

Valutazione: 4.4
Visualizza sulla mappa      

Piazza dei Cavalieri

Piazza dei Cavalieri a Pisa divenne il quartier generale dell’Ordine dei cavalieri di Santo Stefano, voluto dal granduca Cosimo I de’ Medici. Oggi è un punto d’attrazione culturale e di studio per la presenza della sede centrale della Scuola Normale di Pisa.

Valutazione: 4.5
Visualizza sulla mappa

Borgo stretto

Il Borgo Stretto a Pisa è una via che, con Corso Italia, costituisce ‘il salotto’ cittadino. E’ una strada piena di caffè, negozi e ristoranti dove sorge anche la chiesa romanico-gotica di San Michele in Borgo.

Valutazione: 4
Visualizza sulla mappa

3. Zona stazione centrale

 

La zona della stazione è indicata come riferimento per i luoghi di interesse che sto per citare, non per la stazione ferroviaria in sé. Anzi, sottolineo che la zona della stazione di sera è ormai tutt’altro che tranquilla, ma di giorno si può passeggiare senza problemi.

“Tutto Mondo” di Keith Hering

cosa vedere a Pisa in un Giorno
Tuttomondo – Keith Hering

Il murales Tutto Mondo di Keith Hering si trova sulla parete della Chiesa di San’Antonio a Pisa. E’ stato dipinto dall’artista nel 1989 e fu la sua ultima opera prima di morire. Rappresenta un inno alla vita e alla felicità nel mondo.

Valutazione: 4.7
Visualizza sulla mappa

Corso Italia

Corso Italia è la via pedonale dello shopping. Piena di negozi, bar e palazzi storici, ha inizio da Piazza Vittorio Emanuele, antistante la stazione centrale, ed arriva quasi al Lungarno Galilei. Ha molte traverse ricche di ristorantini e pizzerie.

Valutazione: 3.7
Visualizza sulla mappa

Altri luoghi di interesse

In questo articolo ho illustrato l’itinerario per visitare Pisa in un giorno, ma sono presenti anche altre attrazioni che, se hai tempo, puoi vedere. Eccone alcune:

  • porta Calcesana, che è una delle antiche porte delle mura di Pisa,
  • chiesa di Santa Maria della Spina,
  • chiesa di Santa Caterina D’Alessandria,
  • chiesa di S.Michele in Borgo.

 

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 commenti su “Visitare Pisa in un giorno”