Dove andare a Capodanno in Europa: le migliori 7 capitali europee

capodanno in europa.souvenirdiviaggio

Brindare mentre ci si rilassa in una delle famose terme di Budapest, oppure ammirare i bellissimi fuochi d’artificio sul Tamigi a Londra? Capodanno romantico e intimo, o divertente e movimentato nel caos delle piazze? Le idee sono tante e ogni anno è la stessa storia: che si fa a Capodanno?!
Dopo avere passato in rassegna le più belle mete di Capodanno in Italia, in questo post ti darò qualche idea su dove andare a Capodanno in Europa, consigliandoti le migliori 7 capitali europee in cui festeggiare.
Sei pronto a volare e brindare all’arrivo del nuovo anno?! Il tempo stringe, è ora di cogliere le offerte 😉

Dove andare a Capodanno in Europa

1.Capodanno a Budapest

capodanno a budapest-souvenirdiviaggio

Budapest è una delle mete low cost in cui festeggiare il Capodanno. Vengono organizzate grandi feste e concerti in strada, ci sono i fuochi d’artificio e numerosi party.
Se vuoi qualcosa di romantico potresti fare una cenetta sul Danubio, se invece vuoi divertirti tutta la notte ti aspettano numerosi locali e discoteche (Creol e Moulin Rouge sono i più gettonati). Ma l’esperienza da non perdere nell’ultima notte dell’anno a Budapest, è quella di andare alle sue celebri terme. Diversi stabilimenti termali sono aperti tutta la notte con feste e musica, mentre alle terme di Szechenyi potrai partecipare a eventi che non dimenticherai facilmente! Il biglietto di ingresso costa circa €60,00.

2.Capodanno a Londra

londra-capodanno-souvenirdiviaggio

Un’altra delle mete europee più ambite per la notte di San Silvestro è Londra. Come ogni anno, Londra si prepara per accogliere i tantissimi visitatori che vengono ad ammirare lo spettacolo pirotecnico sul Tamigi.
Il grande display luminoso sullo Shard, il grattacielo più alto d’Europa, scandirà come sempre il count down, mentre i 12 rintocchi del Big Ben saluteranno l’arrivo del nuovo anno. Poi si parte subito con i fuochi: un momento memorabile!
Ricordo che per questioni di sicurezza, la presenza del pubblico è stata limitata a 100.000 presenze con accesso a pagamento (€8,50).
Per chi non riuscirà a prendere i biglietti che, generalmente, vanno subito a ruba, ci sono dei punti panoramici dai quali vedere lo spettacolo come Hampstead HeathAlexandra Palace e Primrose Hill. O ancora, dai ponti Vauxhall Bridge e Tower Bridge.
Senza dimenticare, che ci si può anche divertire nelle tante discoteche londinesi e in Trafalgar Square, piazza dove confluiscono molti turisti.

3.Capodanno a Madrid

Plaza_de_Cibeles_(Madrid)_souvenirdiviaggio

Fra le mete più gettonate di Capodanno non può mancare lei, Madrid. Famosa per la vita notturna e la movida, di certo non può deludere nella notte più importante dell’anno.
L’appuntamento è a Plaza Puerta del Sol, dove giochi di luce, spettacoli, musica e bancarelle vi faranno compagnia in attesa del 1 gennaio. In questa magica notte, i madrileni indossano parrucche di Carnevale e, come da tradizione, allo scoccare della mezzanotte mangiano 12 chicchi d’uva, mentre l’orologio del Palazzo Reale Casa de Correos rintocca i 12 colpi. Devi mangiare un acino ad ogni rintocco: solo così avrai fortuna in ogni mese dell’anno! Se vuoi festeggiare come loro, procurati l’uva e una parrucca (per questa non temere, le bancarelle presenti ne vendono di ogni tipo!).
La serata non finisce qui: puoi tranquillamente ammirare Madrid in tutta la sua bellezza, oppure scatenarti in una delle sue tante discoteche: da Teatro Kapital con i suoi 7 piani, ognuno con un genere di musica diversa al Joy-Teatro Eslava, la discoteca storica più famosa di Madrid. Da El Sol che è la più informale a La Riviera, in cui troverai musica dal vivo. Ce n’è per tutti i gusti!
Per concludere la serata, inzuppate i churros nel cioccolato con le prime luci dell’alba: saranno momenti magici!

4.Capodanno a Berlino

capodanno a berlino-souvenirdiviaggio

Se vuoi vivere il Capodanno in piazza più grande del mondo la destinazione è solo una: Berlino! I berlinesi, così come i turisti, si riversano sotto Porta di Brandeburgo,  da cui partono 2 km di ricchi di stand, street food, concerti, animazioni di laser e luci, fino alla Siegessäul (la Colonna della Vittoria).
Sotto la porta di Brandeburgo, in attesa della mezzanotte e dei fuochi d’artificio, assisterai a spettacolari concerti con le star e musicisti del momento. Dopo il brindisi al nuovo anno, la grande piazza si trasforma in una discoteca a cielo aperto, per ballare tutta la notte. L’entusiasmo della piazza sarà così intenso che il freddo e la neve, caratteristici del periodo, non ti rovineranno la grande festa.
Cogli l’occasione anche per visitare i circa 100 mercatini di Natale e la Postdamer Platz, bella e piena di luci natalizie, stand gastronomici e tanto altro.

5.Capodanno a Mosca

capodanno a mosca-souvenirdiviaggio

A Mosca la parola d’ordine è solo una: festa! E sì, devi sapere che i russi amano bere e fare festa, quindi basta prenotare un cenone in uno dei tanti ristoranti a base di caviale e vodka, e passerai il Capodanno come un vero moscovita 😉
I locali del centro, oltre al cenone, organizzano feste e concerti e, prima della mezzanotte, ci si reca nella Piazza Rossa per ammirare i fuochi d’artificio tra le guglie della Cattedrale di San Basilio.
Nella Piazza Rossa ogni anno viene allestita una pista di pattinaggio, dove i russi si divertono a travestirsi con le maschere più eclettiche.
Non c’è solo la piazza in cui festeggiare: per un Capodanno all’insegna della tranquillità ed eleganza, puoi goderti lo spettacolo di fine anno al celebre Teatro Bolshoi. Solitamente si mette in scena “Lo Schiaccianoci“, però gli eventi possono variare. In più, per chi non vuole solo bere e scatenarsi, molti musei rimangono aperti durante le festività ed offrono l’accesso gratuito. Meglio di così!

6.Capodanno a Parigi

eiffel-tower-paris-souvenirdiviaggio

Se si pensa al Capodanno romantico viene in mente subito Parigi, una delle città più belle al mondo. La vasta scelta per festeggiare la notte di San Silvestro non manca, e non solo per le coppie di innamorati.
Ci sono ristoranti che propongono menù speciali, locali e club per il dopocena, spettacoli di cabaret. Se viaggi con i bambini, puoi pensare ad un’alternativa come Disneyland che ogni anno organizza eventi speciali per le famiglie.
Per accogliere il nuovo anno in piazza l’appuntamento è sugli Champs Elysées, dove la festa inizia già alle 21:00 (con la chiusura al traffico). Musica, esibizioni, luci danzanti sulla Torre Eiffel e lo spettacolo pirotecnico ti regaleranno attimi indimenticabili! Da non perdere lo show di luci e video intorno all’Arco di Trionfo, dalle 23:00 all’1:00.
Ancora, un’opzione più tranquilla è una crociera sul Bateaux Mouches, che naviga sulla Senna. Si può solo fare la classica promenade oppure cenare a bordo.
Se invece vuoi proprio festeggiare un Capodanno coi fiocchi e in stile Belle Epoque, basta prenotare cena + spettacolo di cabaret al Moulin Rouge, per la “modica” cifra di oltre €600,00!

7.Capodanno ad Amsterdam

amsterdam-capodanno-souvenirdiviaggio

Ancora non ti sei chiarito le idee su dove andare a Capodanno? Allora ecco un ultimo suggerimento, magari è quello giusto: Amsterdam.
Qui la festa si svolge in Piazza Dam, che all’arrivo della mezzanotte scatena uno show di fuochi d’artificio incredibile. Non è l’unica piazza: puoi scegliere di andare a Museumplein, dove ci sono eventi e musica, Rembrandtplein, fulcro della vita notturna olandese e Nieuwmarkt, quartiere cinese che nella notte di San Silvestro diviene particolarmente vivace.
Invece, tra i locali (da prenotare con largo anticipo) in cui passare la serata ci sono il Fortune, Boom Chicago e Club Zyon.
I più temerari, possono provare ad andare sulle spiagge olandesi per partecipare al celebre tuffo di fine anno. La spiaggia più nota per farlo è quella di Scheveningen, con il suo bel pontile che si allunga nel mare.
Insomma, i modi per svagarsi e passare una notte all’insegna della follia non mancano.

E tu, hai già deciso dove passare il Capodanno o hai altre idee da suggerire? Fatti avanti!

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *