Cosa vedere a Rabat Victoria-Isola di Gozo Malta

Cosa vedere a Rabat (Victoria), Gozo e la sua Cittadella

Uno dei luoghi più importanti e turistici dell’Isola di Gozo è Rabat (o Victoria), il capoluogo di Gozo e centro commerciale. Da non confondere con Rabat, altro piccolissimo centro situato sull’Isola di Malta, vicino a Medina.
Sorge nel centro dell’isola con la sua famosa Cittadella situata su una collina, il punto più alto di Gozo. Questa, dopo l’attento restauro del 2016, è diventata uno dei principali luoghi d’interesse di Malta.
La Cittadella risale al Medioevo ed è stata costruita dai cittadini locali, all’epoca, per mettersi al riparo dagli attacchi dei pirati che arrivavano in cerca di cibo, acqua e uomini da schiavizzare. Fu fortificata nel 1565 dai cavalieri di Malta dopo la fine del Grande Assedio.
Durante il mio tour di Gozo on the road è stata la prima città che ho visitato e nella quale ho sostato di più. Qui ci sono molti ristoranti e bar che offrono piatti tipici locali e non solo, quindi c’è una scelta più ampia rispetto ad altri posti dell’isola più isolati e meno trafficati.
Vediamo insieme cosa vedere a Rabat (Victoria), Gozo in poche ore.
Buona lettura!

Cosa vedere a Rabat (Victoria)

Cittadella-di-Rabat-Victoria-Gozo

Mura della Cittadella, Victoria – Gozo

Rabat è una città con un grazioso centro storico e, come dicevo, numerosi locali. Rabat è il vecchio nome che troverai ancora su molte insegne, ora si chiama Victoria e il nome deriva dal giubileo di diamante della regina Vittoria festeggiato nel 1897.
Ecco cosa vedere a Victoria, Gozo.

♥Visita Victoria e l’Isola di Gozo con l’autobus turistico!

Cittadella di Rabat

L’attrazione più significativa di Victoria è la Cittadella, una piccola città fortificata considerata inespugnabile fino al 1551, quando un turco se ne impossessò schiavizzando e trasferendo i suoi abitanti in Libia.
L’accesso alla Cittadella è gratuito, tuttavia le attrazioni al suo interno sono a pagamento.
Ci sono diverse cose da vedere e le illustro di seguito.

Centro Visitatori

Il Centro visitatori è subito fuori l’ingresso alla Cittadella e al suo interno accoglie pannelli espositivi con la storia della Cittadella; è possibile vedere anche un breve filmato correlato alla sua storia. Vicino al centro c’è il comodo ascensore che porta direttamente davanti all’ingresso della Cittadella.
Qui si può fare il biglietto complessivo per i musei e le vecchie prigioni (oppure nelle singole biglietterie dei musei) e costa €5,00 intero e €3,50 ridotto.

Cattedrale dell’Assunzione e Museo

Interno-Cattedrale-dell'Assunzione-Victoria-Gozo

Interno, Cattedrale dell’Assunzione – Cittadella, Victoria

La prima cosa che ci si ritrova davanti non appena entrati nella cittadella è la Cattedrale dell’Assunzione che, dall’alto della scalinata, domina la piazzetta sottostante.
La Cattedrale è in stile barocco e la facciata è semplice ed elegante, con un portone in bronzo finemente decorato. Spicca poi sul retro l’alto campanile con cinque campane.
L’interno è di una bellezza mozzafiato, sicuramente la chiesa più bella di Gozo. Tre navate in stile barocco e sul pavimento tombe di personaggi nobili o membri del clero (caratteristica tipica delle chiese maltesi).
La particolarità è il soffitto affrescato che raffigura una cupola, talmente realistico da far pensare che esista realmente, ma in realtà non c’è!

carrozza-museo-della-cattedrale-di-Victoria-rabat-Gozo

Carrozza vescovile, Museo della Cattedrale dell’Assunzione, Victoria – Gozo

Nella Cattedrale c’è anche il Museo con una pinacoteca, la Sala Principale che contiene oggetti e mobili appartenenti al clero e ai vescovi gozitani, tra quali spicca la carrozza vescovile, infine l’argenteria ecclesiastica esposta nella Volta d’Argento.

Info: Cattedrale è aperta dalle 5:00 alle 20:00, il Museo della Cattedrale è aperto dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 16:00. Il biglietto che consente l’accesso ad entrambi costa €4,00.

Mura difensive e centro storico

Panorama-dalle-mura-della-cittadella-Rabat-Victoria---Gozo

Panorama dalle mura della Cittadella, Victoria – Gozo

Il centro storico della Cittadella è fatto di viuzze suggestive in cui domina il colore giallo sulle pareti. Tutte le stradine terminano con delle scalinate che consentono di salire sui bastioni difensivi. Da qui si può godere di un panorama splendido, è il punto più alto di Gozo: l’occhio spazia su gran parte dell’isola, Comino e Malta. Imperdibile!

♥Leggi anche Cosa vedere a Malta in quattro giorni – itinerario

Musei della Cittadella

All’interno della Cittadella ci sono tre musei:

  • Museo Archeologico di Gozo, situato in Casa Bondi (un antico palazzo storico) che offre un’immagine dettagliata sulla storia e cultura di Gozo, dalla preistoria fino al periodo dei cavalieri di Malta;
  • Museo di Scienze Naturali, incentrato sulla flora e fauna dell’arcipelago maltese;
  • Casa Storica del Gran Castello, un complesso di case adibite a museo che consente di scoprire le tradizioni di Gozo grazie ad una collezione di abiti originali folkloristici, oggetti della tradizione rurale, antichi strumenti di lavori in disuso, etc..

Info: gennaio e febbraio aperto il martedì e da giovedì a domenica dalle 9:00 alle 17:00 / Da marzo a dicembre apre da martedì a domenica dalle 9:00 alle 17:00.
Tutti e tre i musei sono visitabili con un biglietto unico che costa €5,00

Attenzione! Non partire senza protezioni. Fai un’assicurazione di viaggio e ottieni il 10% di scontoVoglio saperne di più

Vecchie Prigioni e strutture difensive

L’ultima cosa da vedere nella Cittadella di Victoria sono le Vecchie prigioni, un luogo misterioso e suggestivo che dal XVI secolo fino ad epoche recenti hanno ospitato detenuti.
Qui si possono osservare i graffiti lasciati dai prigionieri nel corso dei secoli che offrono uno spaccato della loro vita in carcere, le targhe esplicative sui sistemi di detenzione e un diorama all’interno di una delle celle.
Ancora, sono da visitare le strutture difensive della Cittadella come i silos del grano, la polveriera e alcune camere riadattate come rifugi antiaerei durante la Seconda Guerra Mondiale.

Info: per visitare le vecchie prigioni gli orari sono quelli dei musei e il costo è sempre compreso nel €5,00.
Invece le strutture difensive sono gestite da volontari, sono aperte il sabato e la domenica con ingresso gratuito ( è gradita un’offerta).

Centro storico e Piazza dell’Indipendenza

Piazza-dell'Indipendenza-Victoria-Gozo

Piazza dell’Indipendenza, Victoria

Il centro storico è sicuramente tra le cose da vedere a Rabat, poiché è un piccolo gioiellino con delle piazzette molto affascinanti.
Io sono rimasta colpita dalle stradine piene di negozi, bar, trattorie che offrono piatti tipici maltesi dove spiccano i balconi in legno colorato sulle mura in pietra maltese, molto simile alla pietra leccese salentina! In una pasticceria ho gustato dei dolci tradizionali, fra i quali il cannolo siciliano che anche qui è molto diffuso. Davvero buono!

centro-storico-victoria-gozo

Centro storico, Victoria – Gozo

Le viuzze centrali sono piuttosto affollate (chiaramente dipende dalla stagione) perché a Rabat si può mangiare o trascorrere qualche ora gustando un drink, invece la Cittadella è un luogo solo da visitare, anche se credo ci siano un paio di ristoranti e un bar.
Il cuore del centro storico di Victoria è Piazza dell’indipendenza che, ogni mattina, ospita il mercato cittadino e in cui si può trovare un po’ di tutto, souvenir e piatti tipici nei vari ristoranti. Sulla piazza si affaccia la Banca Giuratale che è la sede dell’antica Universitas (o governo locale) di Gozo.

Basilica di San Giorgio e Piazza San Giorgio

Basilica-di-San-Giorgio-Rabat-Gozo-Malta

Basilica di San Giorgio, Victoria – Gozo

Un’altra attrazione di Victoria da vedere è St. George Square con la Basilica di San Giorgio, nel cuore del paese a pochi passi da Piazza dell’Indipendenza.
Anche qui la piazza pullula di ristoranti e spicca su di essa la Basilica di San Giorgio realizzata tra il 1672 e il 1678.

Interno-Basilica-di-San-Giorgio-Rabat-Gozo-Malta

Interno Basilica di San Giorgio, Victoria- Gozo

Realizzata in stile barocco, ha una facciata slanciata dove spiccano i due tipici campanili maltesi, uno a destra e l’altro a sinistra. L’interno è ricchissimo di affreschi e completamente rivestito in marmo con dettagli in stucco dorato, un bel colpo d’occhio!
Tra le opere più preziose da vedere due di Mattia Preti, la pala d’altare raffigurante S. Giorgio con il drago e lo Spirito Santo.
Info: l’ingresso è gratuito.

I Giardini di Villa Rundle

I Giardini di Villa Rundle sono situati nella parte bassa di Republic Street e il nome si deve al generale inglese che li realizzò nel 1915.
Questo è un luogo molto piacevole e curato con alberi e panchine sulle quali rilassarsi o, magari, fare una breve sosta dalla visita di Rabat. Certamente fornisce un buon riparo durante le calde giornate estive grazie alle loro numerose piante!

Dove dormire a Victoria, Isola di Gozo –  Malta



Booking.com


Nell’articolo ti ho raccontato cosa vedere a Rabat (Victoria) Gozo e le attrazioni imperdibili di questo piccolo centro che merita assolutamente una visita.
Se hai qualche informazione da chiedere o vuoi lasciare un commento ti aspetto!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.