Come godersi al massimo un viaggio? Come organizzare un viaggio perfetto senza stress? Prima di affrontare un breve, ma soprattutto un lungo viaggio ti sarai posto queste domande almeno una volta.
Gli aspetti positivi del viaggio possono, talvolta, finire in secondo piano davanti all’ansia legata alla pianificazione di una vacanza. Oltre al rischio di dimenticare qualcosa di essenziale a casa, possono esserci furti in aeroporto o una volta arrivati a destinazione, dove la barriera linguistica rende ancora più difficile la comunicazione con le autorità.
Può sembrare un quadro preoccupante, ma nell’articolo ti darò proprio qualche consiglio per aiutarti ad affrontare le preoccupazioni pre viaggio.
Ricordo inoltre che, nell’epoca attuale, in cui la digitalizzazione ha reso i nostri dati sempre più facili da condividere e al tempo stesso vulnerabili, è importante proteggere anche la nostra sicurezza digitale, oltre che “fisica”.
Ecco, quindi, 12 consigli utili da seguire e strategie che potrebbero aiutarti a organizzare un viaggio senza stress rendendolo più piacevole.
Buona lettura!

Viaggio senza stress: 12 consigli utili per viaggiare senza pensieri

viaggiare-aeroporto

In aeroporto…

1.Accetta le tue debolezze e i tuoi punti forti

Viaggiare permette di prendersi una pausa dalla routine quotidiana e da l’opportunità di riconnettersi con noi stessi. Vale quindi la pena porsi una domanda: cosa mi rende veramente sereno? Una corsa mattutina, un po’ di meditazione o magari leggere un capitolo del mio libro preferito?
Preparati in anticipo e prova a immaginare come poter inserire queste attività nel tuo programma, creando così il giusto equilibrio tra novità e continuità.

2.Affronta le tue ansie

La chiave per affrontare l’ansia da viaggio è la preparazione. Scrivi un elenco dettagliato delle tue principali preoccupazioni e cerca quindi di sviluppare soluzioni pratiche per ciascuna di esse.
Ad esempio, se sei preoccupato per i tempi e hai paura di perdere il volo, potresti creare un piano B in caso di ritardi. Consultare gli orari dei treni o le soluzioni alternative come le macchine a noleggio, dovrebbe ridurre sensibilmente la tua sensazione di ansia.

3.Fai i bagagli con attenzione

valigia-perfetta-cosa-portare

Valigia e passaporto

La paura di dimenticare qualcosa può bloccare molte persone. Un metodo efficace per gestire questo tipo di stress è creare un elenco delle cose da portare in valigia.
Esistono molte applicazioni anche in italiano che ti aiutano a preparare i bagagli, creando e gestendo liste personalizzate, con la possibilità di contrassegnare ogni singolo elemento, una volta che è stato inserito in valigia.

♥Trovi dei consigli utili su cosa mettere in valigia in questo articolo → Cosa portare in viaggio aereo: ecco la valigia perfetta

4.Pensa alla tua sicurezza digitale

Oltre alla sicurezza fisica, anche la sicurezza digitale va protetta con attenzione quando si viaggia. In un mondo sempre più connesso, il concetto di threat intelligence non può essere trascurato.
Spesso ci si trova costretti a connettersi a reti Wi-Fi pubbliche: in casi come questi l’utilizzo di una VPN può aiutare a cifrare i nostri dati trasmessi e a mantenere un alto standard di sicurezza.

5.Pianifica le tue attività

I momenti di attesa che si incontrano spesso durante gli scali tipici dei viaggi più lunghi, possono diventare fonte di noia e frustrazione. Per rimediare, scarica in anticipo app, libri, film o podcast in italiano o in inglese, come quelli offerti da Audible.it.
Puoi prepararti a riempire questi momenti vuoti con attività offline come scacchi, cruciverba o un corso da seguire dal tuo smartphone.

6.Non dimenticarti del cibo!

La cucina italiana è una delle migliori al mondo, e l’allontanamento dalla realtà quotidiana può turbare anche la nostra pancia. Se non sei sicuro del cibo che troverai una volta giunto a destinazione, valuta se portare con te qualche snack o un pasto già pronto dall’Italia (sempre nel rispetto delle regole applicate negli aeroporti sul trasporto di liquidi e contenuti organici).

7.Fotocopia i documenti e portali sempre con te

Oltre ad avere sempre con te una copia digitale di tutti i documenti di identità e di qualsiasi altro certificato utile in formato virtuale, può rivelarsi vitale avere almeno una copia fisica dei tuoi documenti.
Considera i servizi come PosteID che permettono di avere sempre a portata di mano una copia digitale sicura dei tuoi documenti.

8. Fai dei rituali familiari

Mantieni alcune delle tue routine quotidiane quando sei lontano da casa. Che si tratti di un semplice caffè mattutino o di una sessione di yoga serale, questi momenti ti ancoreranno alla tua identità e ti forniranno una sensazione di normalità in mezzo al “caos” del viaggio.

9.Ascolta il tuo corpo

Rispetta i tuoi limiti e se ti senti stanco prenditi un giorno di pausa. Puoi sempre rimandare la visita ad un giorno successivo! Assicurati di bere molta acqua, specialmente se ti trovi in un luogo caldo o se stai visitando città ad alta quota; puoi controllare in anticipo se la rete idrica di hotel e B&B è affidabile e distribuisce acqua sicura e potabile.

10.Be positive!

Non dimenticare che ci potrebbero sempre essere dei piccoli inconvenienti, però anticipare ogni minimo dettaglio che potrebbe andare storto non farebbe altro che aumentare il tuo stress. Cerca di porti domande costruttive sul viaggio e di mantenere un atteggiamento positivo, affrontando eventuali problemi con il sorriso.

11.Fai un’assicurazione

banner heymondo (2)

Assicurazione HeyMondo

Proteggersi durante una vacanza è fondamentale, e come dicevo prima ci si protegge sia digitalmente che fisicamente. Facendo un’assicurazione di viaggio si prevengono e risolvono eventuali inconvenienti che possono capitare.
Io ti consiglio Heymondo, una delle più interessanti per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo e copre anche in caso di annullamento viaggio.
Per i lettori di souvenirdiviaggio.it, inoltre, c’è uno sconto del 10%. Scopri di più qui → Assicurazione di viaggio Heymondo con il 10% di sconto

12.Programma un bel ritorno

Al tuo ritorno, assicurati che ci sia qualcosa di piacevole ad aspettarti: potrebbe semplicemente trattarsi di una casa pulita e in ordine, di una cena con degli amici o di un abbraccio dei tuoi cari.

Questi sono i consigli utili per prepararsi a partire e fare un viaggio senza stress. Viaggiare non è tutto rose e fiori, ma con una pianificazione attenta e una mentalità aperta puoi trasformare queste sfide in opportunità di crescita. E se, nonostante tutta la preparazione, ti dovesse capitare di affrontare momenti difficili, ricorda che in Italia esistono numerosi servizi di supporto pronti ad aiutarti, come “Dove siamo nel mondo”.
Si tratta di un servizio del Ministro degli Affari Esteri che aiuta a tracciare i nostri spostamenti e a rimanere sempre sotto l’attenta supervisione delle autorità italiane, anche quando ci si trova fuori dai confini nazionali.
Se hai qualcosa da chiedere o vuoi lasciare un pensiero, ti aspetto nei commenti!


Lucia Nuzzaci

Ciao sono Lucia, sociologa per formazione, copywriter e travel blogger dal 2017 per lavoro, fondatrice di souvenirdiviaggio.it per dare spazio e vita ai miei viaggi. Amo scrivere, parlare, leggere, viaggiare con mio marito e i miei due figli, fissare gli istanti di un viaggio in mille scatti.

2 commenti

rustico in Versilia · 20/12/2023 alle 06:05

Grazie per i tuoi utilissimi consigli e complimenti per il post!

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright ©Souvenirdiviaggio, tutti i diritti sono riservati. SouvenirDiViaggio è un blog di proprietà di Lucia Nuzzaci

;