Cosa regalare a un viaggiatore? Non è facile scegliere il regalo giusto per chi ama viaggiare, sia per affrontare un viaggio di piacere che di lavoro, breve o lungo… ci sono tantissimi accessori da viaggio e la lista è davvero lunga!
Ogni volta che mi preparo per affrontare un viaggio di alcuni oggetti non posso farne a meno, ma magari ciò che è indispensabile per me non lo è per qualcun altro, dato che ognuno ha le sue esigenze.
In questo articolo voglio suggerirti delle idee regalo per viaggiatori, cercando di accontentare un po’ tutti i gusti ed eventuali necessità.
Sono 10 accessori che spero possano ispirarti per scegliere il regalo perfetto da fare a un amico o parente, o magari a te stesso per affrontare qualsiasi tipo di viaggio.
Buona lettura!

Idee regalo per viaggiatori: 10 accessori da viaggio indispensabili

1.Zaino da viaggio

Zaino-Gunma-trendhim---Cremona

Con lo Zaino Gunma Trendhim a Cremona

Cominciamo subito con un must, un accessorio che non deve mancare mai in qualsiasi di viaggio: lo zaino.
Ce ne sono diverse tipologie: da trekking, da lavoro, sofisticati, casual, grandi e piccoli, poi ci sono alcuni modelli che consentono di essere utilizzati in più occasioni.
Se vuoi regalare uno zaino da sfruttare al massimo ti consiglio lo zaino Gunma Convey Trendhim, perché l’ho trovato comodo, resistente, molto capiente ed esteticamente bello, rendendolo perfetto per l’uso quotidiano, sia per un viaggio di piacere che di lavoro, per contenere il portatile, le vivande e tutto ciò che serve.

Zaino Gunma - Trendhim

Zaino Gunma, Trendhim

Trendhim è un marchio danese che tratta accessori maschili alla moda con uno stile particolare. Lo zaino che ho scelto ha un taglio più unisex, così posso portarlo io oltre che a mio marito.
In più, lo zaino Gunma ha degli inserti in vera pelle bovina grezza marrone scuro, conciata in modo da conservare tutti i difetti naturali della pelle; si chiude con una robusta zip, ha diversi scomparti e tasche interne. Al tatto trasmette una sensazione di durevolezza data dalla tela grigio scuro spessa e robusta di cui è fatto.
Provato e consigliato!

2.Trolley da cabina o Borsone

Con-il-trolley-a-Barcellona

Con il trolley a Barcellona

Se parliamo di un weekend, il trolley o il borsone è un accessorio da viaggio indispensabile. Tutti ne abbiamo almeno uno nell’armadio, ma riceverne un altro fa sempre comodo.
Il trolley da cabina o il borsone si possono portare in un viaggio in auto, in treno e in aereo, perché hanno le giuste dimensioni del bagaglio a mano. Sono pratici, leggeri, spaziosi e possiamo inserire tutto il necessario.
L’importante è scegliere come regalo un trolley o borsone che sia resistente e capiente, perché spesso viene trasportato con poca attenzione, fretta e, se messo in stiva, non è protetto esternamente da nulla. Insomma, deve resistere allo stress da viaggio!

3.Borraccia termica

borraccia-termica

Borraccia termica

Se vuoi fare un regalo valido ed ecologico, considerando quanto purtroppo siamo sommersi dalla plastica, un’idea può essere la borraccia termica. Se colui che deve ricevere il dono è una persona che tiene all’ambiente e vuole risparmiare, evitando di acquistare sempre bottiglie di plastica, ne sarà ben felice!
Si tratta di un accessorio da viaggio molto apprezzato, perché con la borraccia termica è possibile portarsi sempre dietro una bevanda calda o acqua fresca, a seconda delle esigenze del luogo. Basterà riempirla semplicemente da una fontana o dal rubinetto, facendo sempre attenzione al posto in cui si trova per non incappare in brutti inconvenienti.

4.Portafoglio Rfid

Portafoglio-schermato-rfid

Portafoglio

Ormai conosciamo tutti il cosiddetto “skimming delle carte di pagamento”, ovvero la procedura utilizzata per intercettare le informazioni bancarie della carta di credito o i dati del passaporto dai borseggiatori 2.0, senza sfilare il portafoglio. Di solito questi furti avvengono in posti affollati come località turistiche, centri commerciali e mezzi pubblici.
In questi casi un portafoglio schermato anti RFID è una soluzione immediata per proteggersi, grazie a una protezione in sottilissimo metallo che impedisce il collegamento tra la carta e il lettore POS.
In commercio si trovano diversi modelli di portafogli anti RFID, dai più minimal ai più elaborati. Penso che per un viaggiatore sia un’idea regalo che renderà più sicuri i suoi spostamenti!

5.PowerBank

Powerbank-idee-regalo-per-viaggiatori

PowerBank

Questo è un accessorio da viaggio di cui io non posso fare a meno: il powerbank. Faccio tantissimi video e scatto altrettante foto, pubblico storie su Instagram e ciò è molto dispendioso in termini di batteria.
Spesso inserisco il cellulare in modalità aereo, ma puntualmente mi trovo con la batteria scarica a metà giornata.
Il caricabatterie da viaggio è un’idea regalo per viaggiatori perfetta, perché consente di non rimanere mai “a piedi” e avere sempre il cellulare pronto a catturare qualsiasi momento.
Tanti sono i modelli in commercio, bisogna tener presente nella scelta della capacità della batteria, il peso, il numero di porte USB, la compatibilità con il proprio cellulare.
Il caricatore deve essere compatto, leggero, con almeno un paio di porte USB e da minimo 10.000 mAh.

6.Macchina fotografica

Macchina-fotografica-souvenir-di-viaggio

Macchina fotografica

La macchina fotografica è un strumento da viaggio che non può mancare se si vuole qualcosa in più rispetto agli scatti da cellulare!
Io ad esempio uso il mio IPhone per video e foto, ma anche la Reflex che mi ha regalato mio marito. Una viaggiatrice come me non poteva chiedere di meglio per il proprio compleanno!
È un regalo piuttosto impegnativo e a volte costoso, tuttavia ci sono macchine fotografiche per tutte le tasche. Le cose da tener presenti è che l’entry level non si troverà a meno di €300,00 e le migliori sono Canon e Nikon.
Oltre alle Reflex (o le mirrorless se hai alte possibilità economiche), che certamente sono le più costose, ci sono macchine compatte a prezzi accessibili, istantanee come le Polaroid (che ultimamente sono tornate in auge) o, comunque, modelli a prezzi contenuti.
Fatto sta che regalare una macchinetta fotografica a un viaggiatore non si rivelerà mai un’idea sbagliata!

7.Treppiede o cavalletto da viaggio

Cavalletto-Belluno-Veneto

Treppiede, Belluno – Veneto

Questo è il regalo che ci siamo fatti io e mio marito a Natale: il treppiede. Se ami viaggiare e la fotografia, soprattutto, ti servirà!
Sul treppiede si possono inserire macchine fotografiche, smartphone e videocamere, e può servire persino in casa, non solo in viaggio. Pensa, ad esempio, quanto può essere utile per fare una diretta sui social, un colloquio o altro che richieda una posizione ferma e professionale.
Per quanto riguarda il treppiede, il consiglio è di prendere un modello stabile, allungabile, che da chiuso abbia una dimensione pratica (ad esempio possa entrare in uno zaino), che disponga del telecomando Bluetooth, in modo da posizionare lo smartphone a distanza e poter scattare fotografie.
Cosa fondamentale, attenzione che sia compatibile per utilizzare più strumenti come, appunto, macchine digitali, Action Cam, cellulare.
Il massimo dell’utilità per questo accessorio si ha quando bisogna fotografare un paesaggio con una macchina Reflex in quanto, l’immobilità dell’obiettivo, consente di utilizzare impostazioni di scatto con intensa cattura cromatica per foto di alta qualità.
Si trovano treppiedi per tutte le tasche, partendo da quelle per amatori fino ai professionisti.

8.Kit Pronto Soccorso

Kit-Pronto-soccorso-da-viaggio

Kit Pronto Soccorso

Ora parliamo di un regalo inconsueto, da regalare ad una persona a cui si tiene tanto e che, forse, solo nel momento di maggior bisogno lo apprezzerà: il kit pronto soccorso.
Quante volte ti sei trovato in difficoltà durante un viaggio e hai dovuto cercare una farmacia aperta, per curare una piccola ferita o acquistare un medicinale? A me è capitato e, infatti, ultimamente nei weekend e viaggi più lunghi parto sempre premunita di tutto il necessario, a maggior ragione che con me viaggia mio figlio di 3 anni.
Dunque, un’idea regalo per viaggiatori (soprattutto se appassionati di trekking) è un kit compatto e completo con salviette disinfettanti, cerotti, forbici, garze, medicinali di primo soccorso e tutto ciò che possa servire a risolvere piccoli incidenti di percorso.
Per i viaggiatori meno avventurosi si può optare per kit più piccoli in astucci compatti.

9.Beauty Case

Il beauty case è fondamentale per trasportare tutti quei piccoli e grandi oggetti che servono per la cura della persona. A me a volte lo hanno regalato e l’ho gradito, utilizzandolo ad ogni viaggio.
Se vuoi fare un regalo di questo genere, ma ancor più completo, potresti optare per l’organizer da viaggio, ovvero un set di piccole borse, con una forma “a matrioska”, dove suddividere e organizzare gli oggetti da portare con sé.
Si possono inserire dai prodotti per l’igiene a quelli elettronici, documenti, intimo e tanto altro. Un accessorio da viaggio molto pratico!

10.Marsupio

Marsupio---Lago-di-Tenno

Con il marsupio sul Lago di Tenno – Trentino Alto Adige

Si sa, viaggiare con i bambini comporta portarsi dietro una serie di cose per la cura e la “gestione logistica” del piccolino, io lo so bene! Tanti sono gli accessori che ci servono, come fasciatoi portatili e borse porta tutto per citarne alcuni, però il marsupio è uno di quelli che per me non può mancare.
Da buona viaggiatrice l’ho acquistato poco dopo la nascita di mio figlio (ahimè nessuno me l’ha regalato, mi avrebbe fatto comodo ;-)) perché in tanti posti che ho visitato – e avevo intenzione di visitare – il passeggino non era indicato.
Il primo utilizzo, quando mio figlio aveva 4 mesi, è stato a Venezia. Impensabile sollevare ogni volta la carrozzina, piuttosto pesante, per superare i tantissimi ponti che ci sono. Ma il suo utilizzo si estende anche in posti con scalinate, nei castelli, nelle ville, nei borghi con pavimentazione a ciottoli… che dire, fa comodo, io l’ho utilizzato tanto!
I modelli e i relativi prezzi sono tanti, ma essenziale è che sia ergonomico, di buona qualità, traspirante, con la base rigida di sostegno o fascia lombare, regolabile e con spallacci imbottiti. Deve supportare il bambino e far stare comodo, nonché in posizione più naturale possibile, chi lo indossa.
Al momento dell’acquisto è importante verificare la fascia di peso in cui è utilizzabile; alcuni sono reversibili, ossia adatti per portare i neonati davanti e i bambini più grandi dietro.

Queste sono le mie proposte di idee regalo per viaggiatori, nonché gli accessori immancabili per un weekend e tutte le tipologie di viaggio. Lo so che ci sono tante altre cose che possono servire… non basterebbe un articolo per citarle tutte!
Tuttavia, spero di averti dato qualche idea originale per fare un dono speciale a chi ama viaggiare.

 

Post con contenuto promosso da Trendhim


Lucia Nuzzaci

Ciao sono Lucia, sociologa per formazione, copywriter e travel blogger dal 2017 per lavoro, fondatrice di souvenirdiviaggio.it per dare spazio e vita ai miei viaggi. Amo scrivere, parlare, leggere, viaggiare con mio marito e i miei due figli, fissare gli istanti di un viaggio in mille scatti.

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright ©Souvenirdiviaggio, tutti i diritti sono riservati. SouvenirDiViaggio è un blog di proprietà di Lucia Nuzzaci

;