Cosa fare e vedere a Monterey, California: luoghi di interesse e dintorni

monterey, california-souvenirdiviaggio

Una piccola cittadina, spesso sottovalutata, vista solo come una meta “di passaggio” verso città più importanti: parlo di Monterey, in California. Ma davvero è solo questo? No, è molto di più! Un’affascinante località sul mare a cui bisognerebbe dedicare il giusto tempo. In questo articolo voglio provare a spiegarti il perché.
Premetto che anch’io non ci sono stata un giorno intero, ma in effetti bastano pochi minuti per rimanerne colpiti. Avrei dovuto passarci almeno uno o due giorni visitando anche i dintorni, come Carmel-by-the-Sea, un piccolo paese con una grande storia artistica, situato sulla penisola di Monterey.
Sono onesta, non voglio dire che Monterey è indimenticabile come Las Vegas, San Francisco o il viaggio nella Death Valley che ho fatto, però è molto interessante e abbastanza distante dal tipico posto di mare italiano a cui siamo abituati.

Monterey Bay: cosa fare e vedere

Goditi la Cannery Row

monterey cannery row-souvenirdiviaggio

Vecchia sede di diverse industrie di inscatolamento delle sardine, Cannery Row cadde poi in disgrazia a causa dell’eccessivo sfruttamento delle risorse ittiche. Oggi si è reinventata, trasformandosi in una strada vivace e una delle principali attrazioni di Monterey.
Diverse vecchie fabbriche sono state trasformate in ristoranti, gallerie, negozi e nel celebre Monterey Bay Aquarium, un acquario di eccellenza internazionale di cui parlerò più avanti.
Il nome Cannery Row è in onore dell’omonimo romanzo di John Steinbeck, vincitore del premio Pulitzer. Devo dire che vedere l’enorme stabilimento rosso mattone con accanto il tunnel con il nome della via, è stata una bella sorpresa: quel genere di cose talmente ricche di storia e tipicamente americane che vedi solo in TV!

Divertiti all’Old Fisherman’s Warf

fisharman's warf of Monterey

Questo è certamente il punto più bello di Monterey e che mi è rimasto impresso: un molo totalmente in legno costruito sul mare ricco di ristoranti, negozi… e turisti ovviamente!
Sentire scricchiolare sotto i miei piedi le assi di legno mi ha fatto sinceramente un certo effetto. Dal molo, ho scattato foto panoramiche molto belle del mare e della spiaggia sottostante. Inoltre, da qui si possono avvistare le famose foche che, purtroppo, io non ho visto: i primi di luglio, non so come mai, gli scogli dove di solito sono distese a prendere il sole erano tristemente vuoti 🙁

costa di monterey-california

Dal Fisherman’s Warf di Monterey partono le crociere nella baia di Monterey: un’esperienza piacevole che consente di osservare lontre marine, foche, pellicani, balene e altre specie. Le tariffe sono di circa € 35,00 / 40,00 per un’ora di navigazione; il prezzo e la durata cambiano in base alle attività scelte.
Non puoi andare via dal molo senza aver assaggiato le prelibatezze servite nei tanti ristorantini: una delle attività preferite a Monterey, spesso, è un veloce pranzo con un panorama mozzafiato sullo sfondo.

Pranza al Bubba Gump

bubba gump-monterey bay

Le indicazioni sono semplici: Run Forrest Run per farti portare il cibo e Stop Forrest Stop, per dichiarare che sei sazio… il Bubba Gump è assolutamente da provare!
Un locale molto ampio e stracolmo di gente, giovani camerieri americani, una bella vista sull’immenso oceano e tanto cibo, la maggior parte gamberetti, fritture di pesce, Fish&Chips e hamburger.
Se vuoi mangiare pesce come si deve ti consiglio di optare per un altro ristorante, ma se vuoi provare un tipico ristorante americano, un fast food di buon livello (meglio di un Mc Donald’s per intenderci), allora il Bubba Gump Shrimp Co. è il posto giusto per te.
Io ho mangiato bene, i prezzi sono onesti e, dunque, lo consiglio. Non è raro qui assistere a veri e propri show da parte dei camerieri, che coinvolgono gli ospiti nei loro exploit a ritmo di musica. Inoltre, il fatto di essere incentrato sul film Forrest Gump mi ha divertito molto: diversi oggetti all’interno richiamano le avventure di Forrest, fra cui i cartelli sui tavoli per indicare ai camerieri se possono chiederti ancora delle ordinazioni o meno. Quello di Monterey è il ristorante della catena con le recensioni Trip Advisor più alte: io gli ho dato 5 stelle!

Percorri il Path of History

Colton_Hall-monterey-california
Colton Hall, Monterey – California

Forse non lo sai, ma Monterey è stata capitale della California e conserva molte testimonianze di quel periodo storico importante, sotto forma di costruzioni storiche e case. Tra cosa fare e vedere a Monterey non può mancare una visita al Path of History, dove si può seguire un itinerario (a piedi o in auto) creato appositamente di circa 3 chilometri e che tocca tutti i luoghi di interesse.
Basterà camminare sulle mattonelle gialle che segnano il percorso e, per alcuni palazzi, è possibile una visita gratuita all’interno. Le costruzioni più interessanti da vedere sono Custom House, il più antico edificio governativo della costa occidentale, Larkin House, ovvero la prima casa in stile coloniale e Colton Hall, edificio governativo in cui al secondo piano è allestito un museo.

Visita il Monterey Bay Aquarium

acquario di monterey

Questa è una di quelle cose da fare a Monterey: visitare il meraviglioso acquario marino Monterey Bay Aquarium. Con mediamente quasi 2 milioni di visitatori all’anno, è il secondo acquario più frequentato degli Stati Uniti.
All’interno ci sono enormi vasche popolate da lontre di mare, meduse, un’aragosta di 50 anni di età che pesa 5 kg, alghe brune giganti, pinguini… insomma, ci sono complessivamente 35.000 animali marini appartenenti a circa 600 specie diverse.
In una vasca, si può osservare un branco di 3000 alici che nuotano contro una corrente creata artificialmente. E’ davvero incredibile quello che puoi osservare nell’acquario che, tra l’altro, dispone di un impianto di pompaggio che fa circolare all’interno delle vasche l’acqua oceanica prelevata dalla baia di Monterey.

Orari: 9.30 / 18-00
Prezzi: circa € 40,00

Ammira il Cannery Row Monument

monumento di monterey

Voglio spendere qualche parola su un monumento particolare, situato in una traversa di Cannary Roy, ovvero il Cannary Roe Monument. È stato creato dallo scultore Steven Whyte ed è dedicato ai personaggi divenuti famosi per aver contribuito alla riqualificazione della via.
Subito balza all’occhio una statua in cima che è la figura di John Steinback, circondata da altre 8 statue di bronzo. Una di queste raffigura Ed Rocketts, importante biologo marino e amico di Steinbeck, poi in basso ci sono 4 figure che rappresentano imprenditori locali, ovvero Ted Balestreri, George Zarounian, Harry Davidian e Bert Cutino, rappresentanti di grandi industrie americane di vari settori.
Il monumento include altre suggestive figure di pescatori ed altri personaggi che si potevano incontrare su Cannery Row durante il periodo d’oro dell’industrie di sardine.
Questo monumento, che sembra quasi una roccia, è davvero imponente e le statue sono a misura d’uomo. Direi che qui un selfy è d’obbligo!

Cosa vedere nei dintorni di Monterey?

california-cipresso 17mile drive
17 Mile Drive – California

Monterey è stata davvero una piacevole sorpresa, ma da qui il mio viaggio è proseguito verso San Francisco che si trova a poco più di 180 chilometri a nord. Tralasciando questa meravigliosa città che è scontato dire che deve essere visitata, ti consiglio qualche altro posto limitrofo.
Innanzitutto, percorri la 17 – Mile Drive, a sud di Monterey, una scenografica strada privata che costeggia la costa e si snoda tra Pacific Grove e Pebble Beach.
Rimarrai veramente incantato dal suggestivo litorale roccioso e frastagliato, dalla splendida spiaggia di Lovers Point e dall’antico faro di Point Pinos a Pacific Grove. Resterai sorpreso anche dalle enormi distese di campi da golf (uno è praticamente sulla spiaggia), bellissime ville, dagli alberi inquietanti e dalle romantiche vedute sul mare di Pebble Beach. Qui ammira il Lone Cypress Tree, un cipresso solitario diventato il soggetto di numerosi dipinti, cartoline e foto.
L’accesso alla strada in bici o a piedi è gratuito, in auto costa circa € 8,00.

17 – Miles porta da Monterey a Carmel by The Sea, altro posto che consiglio di vedere: passeggia sulla sabbia bianca di Carmel Beach oppure vai alla scoperta delle aree verdi, scogliere battute dalle onde e caratteristici alberi nella riserva naturale statale Point Lobos. Perditi poi nelle viuzze di Carmel Valley colme di gallerie, negozi e accoglienti locande.

big sur california
Big Sur, California

Se scendi ancora più giù (circa 40 minuti di strada), sulla costa centrale della California, trovi una delle strade panoramiche più conosciute al mondo, ovvero Big Sur. Il tratto costiero, costellato da selvagge scogliere a strapiombo sul mare, si estende per oltre 150 km tra Carmel a nord e Hearst Castle a Sud, sulla leggendaria Highway 1 (Pacific Coast Highway), la strada del sogno americano. Una delle poche vie che regala viste mozzafiato sul pacifico!

Souvenir di Viaggio da Monterey

Devo dire che il mio breve viaggio a Monterey ha lasciato comunque il segno! Il mio souvenir di viaggio, oltre all’ormai celebre magnete da frigo, è l’emozione di aver camminato in una cittadina americana a tutto tondo, ricca di storia e di un passato glorioso: è straordinario come tutto ciò si percepisca chiaramente nell’aria e si fonda con la bella sensazione di relax, regalata da questo inconsueto posto sul mare.

souvenirdiviaggio-monterey
Souvenir di viaggio – Monterey
Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *